Un anno di Aprile

04.07.2022

Un anno di Aprile 

In sociologia della comunicazione con il termine "agenda setting" si indica quel meccanismo della comunicazione per il quale se tutti i telegiornali ed i giornali aprono le loro edizioni con una certa notizia e poi concludono con un'altra, l'ordine di trattazione convince il lettore / ascoltatore che "oggettivamente" la prima notizia sia la più importante e l'ultima la meno importante. Quando Bergoglio si è schierato apertamente e duramente contro l'invio di armi in Ucraina, la notizia che avrebbe dovuto campeggiare a cinque colonne è invece finita a pagina 14 del Corriere della Sera, oppure in una notizia secondaria del Tg delle 20 di Rai Uno, evidentemente volendo minimizzare la portata di quelle parole. Nel nostro piccolo con Aprile abbiamo voluto creare anche noi un'agenda diversa, non nel senso di incidere sul dibattito pubblico nel suo complesso, che sarebbe oltre le nostre forze, ma nel voler portare avanti temi e notizie che rappresentano un punto di vista differente, progressista e di sinistra. 

Pasquale Lubinu 

Direttore di "Aprile"

Aprile - Testata Giornalistica Regionale
di Articolo Uno Sardegna