Parole d’ordine: Confronto e Formazione. Articolo Uno Sardegna e gli eventi on line per amministratori

04.08.2021

Si chiama "QUATTRO CHIACCHIERE TRA AMMINISTRATORI" e si è tenuto nel mese di luglio il primo ciclo di incontri on line con gli amministratori degli enti locali organizzati dalla Segreteria di Articolo Uno Sardegna. Gli eventi sono stati l'occasione per toccare quattro temi importanti e attuali della vita quotidiana dei Comuni sardi.

   Siamo partiti il 5 luglio con "Le nuove linee guida del REIS", curato dalla sindaca di Guasila e vice segretaria regionale Paola Casula. Il tema è stato quello dell'approvazione provvisoria della delibera regionale che traccia le nuove regole per l'assegnazione dei contributi del Reddito di Inclusione Sociale, argomento caro al nostro partito in quanto proprio su proposta del nostro Segretario Regionale, l'ex consigliere regionale Luca Pizzuto, era stato approvato con la legge regionale 18 del 2016, antesignana della norma nazionale sul Reddito di Cittadinanza. Diversi i profili di novità sulle quali sindaci e assessori ai servizi sociali hanno dimostrato interesse e condivisione.

   Il secondo incontro, tenuto da Giuseppe Dessena, segretario provinciale della provincia di Nuoro, ha trattato il tema dei "Contratti di Partenariato Pubblico Privato". Di grande utilità gli spunti forniti alla luce dell'utilizzo ancora timido di questi strumenti, ma che, soprattutto alla luce del PNRR e delle nuove norme in tema di contratti pubblici, si ritiene prenderanno sempre più piede anche nelle amministrazioni comunali di minori dimensioni.

   Durante il terzo incontro, Articolo Uno ha ospitato Marco Sideri, sindaco di Ussaramanna e portavoce di una delle pochissime esperienze sarde in tema di "Comunità Energetiche". Grandissimo l'interesse sul tema e la partecipazione: un occasione di confronto e di condivisione delle buone pratiche che partono dal basso e vengono sposate dalle piccole comunità.

  L'ultimo incontro, tenuto da Antonella Fancello, attivista digitale e docente universitaria, ha trattato l'attualissimo tema della "Digitalizzazione negli Enti Locali". Dall'utile confronto è scaturita l'urgenza dell'adeguamento di tutti i Comuni agli adempimenti dettati dall'AGID e per li raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda Digitale Italiana, utili strumenti per avvicinare i cittadini alle Pubbliche Amministrazioni e attuare il monitoraggio civico. 

L.J. 

Aprile - Testata Giornalistica Regionale
di Articolo Uno Sardegna