Mattarella rieletto Presidente

11.02.2022

Dopo giorni di manovre scomposte il centrodestra propone la riconferma

Il mantra della vigilia era che dopo trent'anni di "presidenti di sinistra" questa volta toccasse al centrodestra. Una riven- dicazione priva di fondamento (e senza numeri) che ha portato ad una girandola di nomi insostenibili, poi alla figuraccia della seconda carica dello Stato ed infine, sempre per paura del confronto, alla richiesta del centrodestra di riconferma di Mattarella, subito accettata dal centrosinistra e dai 5 stelle. Le polemiche dentro il movimento e la caporetto del centrodestra sono il tema politico d'attualità di questi giorni. Tutto resta come prima, Mattarella al Quirinale e Draghi al Governo in questa lunga campagna elettorale che porterà alle politiche del 2023. Il centrodestra a gestione Salvini esce duramente sconfitto.

Pasquale Lubinu 

Aprile - Testata Giornalistica Regionale
di Articolo Uno Sardegna