La pattuglia sarda nella Direzione Nazionale

09.05.2022

Il secondo congresso nazionale di Articolo Uno vede sei sardi su 75 componenti

 Si è concluso domenica 24 aprile 2022 il Congresso Nazionale di Articolo Uno a Roma che ha visto la rielezione di Roberto Speranza a Segretario nazionale del partito. La delegazione sarda, composta da Ambra Joyce Calledda, Paola Casula, Eugenio Lai, Luca Pizzuto, Ilaria Portas, Pasquale Lubinu, Sabrina Schirru, Silvia Corongiu, Andrea Zuddas, Silvia Lardu, Erica Floris, Matteo Sestu, ha partecipato ai due giorni di lavori in cui, oltre ai principali esponenti di Articolo Uno, sono intervenute numerose personalità del mondo dell'associazionismo, della politica e delle rappresentanze sindacali. 

La Direzione Nazionale, composta da 60 membri, comprenderà anche 6 elementi sardi, tra cui il Segretario Regionale Luca Pizzuto, il segretario della città metropolitana di Sassari Pasquale Lubinu, Ambra Calledda per il Movimento della sinistra giovanile i Consiglieri Regionali Lai e Cocco

Al Congresso, la delegazione sarda ha contribuito alla discussione, presentando alcuni ordini del giorno e una modifica allo Statuto del partito che prevede la possibilità di forme di autonomia per le federazioni regionali di Regioni a statuto speciale. La fase congressuale si è svolta successivamente al tesseramento, concluso nel mese di marzo 2022, che ha fatto registrare 529 adesioni sulle oltre 13.000 tessere nazionali, portando la Sardegna al decimo posto tra le regioni italiane per numero di iscritti e tra i primi in rapporto alla popolazione. Dal Congresso, che ha visto la partecipazione di tutti i leader di centrosinistra, è emerso chiara la rotta verso la costruzione di una forte coalizione progressista ed ecosocialista in grado di fronteggiare le forze di centrodestra in vista delle elezioni politiche del 2023.

Aprile - Testata Giornalistica Regionale
di Articolo Uno Sardegna